E’ una delle pagine più oscure della storia italiana e da tempo è al centro dell’attività di una apposita Commissione parlamentare, ma quanto emerge dai lavori sull’omicidio di Aldo Moro è la fotografia di una Italia in cui la voglia di censurare e mantenere tutto sotto silenzio è sempre prevalente. Gli interessi sono troppi, molteplici, radicalmente in contraddizione con la sete di verità e chiarezza di cui invece la nazione avrebbe bisogno.

http://mattinopadova.gelocal.it/regione/2015/11/18/news/moro-parla-calogero-i-servizi-bloccarono-l-inchiesta-7-aprile-1.12469124

Il senatore Federico Fornaro, alessandrino, esponente del Pd, continua invece in un lavoro meticoloso di ricerca e studio, oltre che di divulgazione nel rispetto delle norme che regolano il lavoro della Commissione Moro. E’ un caso di impegno a favore della trasparenza che va preso come assoluto esempio di serietà e rigore.